Main Page Sitemap

Most popular

La smorfia nella tombola

Restare meravigliati di fronte ad uno spettacolo stupendo, che sia unacrobazia o un tramonto, ci riempie il cuore di gioia.La Smorfia in questo caso ne abbina addirittura tre, il 51, l89, e il 28 ma anche solo il 36; se il serpente si infila


Read more

Casino slots free machines gratis

All necessary information is collected handily in one place, so you dont have to poke in the dark, searching for a specific game you know youd like.They are lotto analysis suitable for every type of player.They have metamorphosed from the dated and limited three


Read more

Casino campione fallimento

Texas Holdem Poker, not Known, slot Machines Casino di Campione dItalia.More Top Casino Sites, it looks like you have AdBlock enabled.There are a number of different ways in magic slot avis which you can win big at the casinos, and Campione Casino has devised


Read more

Sistemi roulette gratis youtube


Come sia possibile che i governi occidentali non si rendano conto del processo di disintegrazione dellEuropa, dei suoi modelli sociali e valoriali che limmigrazione indotta e il multiculturalismo stanno determinando, è cosa incomprensibile; o meglio comprensibilissima perché forse è proprio quello che il progetto.
Stranamente in Svezia la notizia è stata silenziata; solo organi di stampa del Qatar lhanno riportata con enfasi, mentre le autorità svedesi locali, presenti allinaugurazione, hanno usato solo la definizione di Centro culturale e non di Moschea.
Come molti immigrati integrati nella società svedese che hanno accettato e condiviso i valori occidentali, è consapevole del pericolo che il Paese sta correndo.
La Svezia, modello di multiculturalismo, mito della socialdemocrazia europea, per decenni simbolo della integrazione arcobaleno, si sta svegliando da un lungo sonno.NON SI PUÒ NON vedere La Svezia è uno dei casi limite di ciò che sta producendo la cecità dellOccidente.Nel report è specificato che i distretti vulnerabili s ono aree prevalentemente abitate da immigrati islamici dove è difficile o quasi impossibile per la polizia adempiere alla propria missione, dove esistono strutture comunitarie parallele a quelle dello Stato, estremismo religioso e fondamentalista come violazione sistematica.Nonostante la Svezia sia uno dei paesi ad aver attivato progetti estrazioni del lotto del mese di gennaio 2005 di recupero sociale per i jihadisti, è evidente come il modello di integrazione stia fallendo e che il politically correct imposto dai custodi dellortodossia multiculturalista non riesca a nascondere la verità sempre più percepibile.Recentemente, in un articolo pubblicato dal Gatestone Institute, ha denunciato lapartheid del multiculturalismo ; perché la Svezia rimane un paese ultraliberista ma ci sono zone nelle città in cui alle donne è vietato portare minigonne e gli omosessuali sono perseguitati Lintolleranza è semplicemente parte dellodierna.Eurabia non è un percorso lineare ma si muove a macchia di leopardo penetrando nei sistemi più fragili o nelle nazioni dove la classi dirigenti sono più corrotte ideologicamente al verbo della dissoluzione identitaria imposta dal potere tecnocratico.Insomma delle vere e proprie no-go zone, come definite dal"diano DN che per primo ha pubblicato il report.
Su Twitter: @GiampaoloRossi Articoli correlati: Terrorismo: non vi azzardate a confondere le acque Ecco Denk, il primo partito islamico dEuropa Londra vieta lingresso ai cristiani e lo concede agli islamisti Germanistan: lislamizzazione nel cuore dellEuropa Mancava la Chiesa: ora Eurabia avanza Tag: eurabia, europa, immigrazione.Daltro canto la Svezia è stato il primo governo europeo ad avere avuto un ministro con esplicite simpatie per gli integralisti: Mehmet Kaplan, ministro turco-svedese per lo Sviluppo Urbano, esponente dei Verdi e della sinistra e legato ai Fratelli Musulmani, paragonò i jihadisti svedesi arruolati.I distretti sono diffusi nelle città maggiori (Stoccolma, Goteborg, Malmö, Uppsala).NO-GO zone islamiste, il Ministero dellInterno svedese ed il NOA (.Fatto sta che nellAprile scorso i responsabili.Daltro canto, da anni, la denuncia sui rischi di fallimento del modello multiculturale svedese viene proprio dagli stessi immigrati islamici integrati.Apartheid multiculturale, nima Gholam Ali Pour è uno studioso svedese di origine iraniana.Foreign fighters E a proposito di Siria e Iraq, va ricordato che la Svezia è, in rapporto alla propria popolazione, una delle nazioni europee con il maggior numero di Foreign Fighters arruolati con Isis e bande di Al Qaeda: la terza dopo Belgio e Danimarca.Erano ed oggi sono 23; a questi si aggiungono altri 53 würfel bingo schmidt distretti vulnerabili in cui la situazione di ordine pubblico non è critica come gli altri ma a rischio degenerazione.Il governo svedese minimizza e rifiuta limmagine di una deriva islamista della Svezia.PostNord, la società delle Poste Svedesi, hanno comunicato la sospensione del servizio di consegna in alcuni sobborghi di Stoccolma a causa dei rischi di aggressione per i propri dipendenti (tecnicamente lo hanno chiamato stop protettivo ).Queste aree rappresentano un rischio per la tenuta sociale di una nazione di 10 milioni di abitanti.E proprio il Qatar ha investito oltre 3 milioni di euro per costruire a Malmö, la più grande Moschea della Scandinavia inaugurata a Maggio.In una recente intervista, il Direttore del sapo (il Servizio di Sicurezza Svedese) ha dichiarato che oggi sono migliaia gli islamisti radicali in Svezia.




Sitemap